rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
social Ercolano

A Ercolano la sposa si veste di piume

Presentata nella città vesuviana la prima linea di abiti da sposa e cerimonia interamente ispirata al Lago dei cigni

Decisamente inedita e originale la collezione di abiti da sposa e cerimonia interamente ispirata al balletto più famoso del mondo, il Lago dei cigni su musica di Pëtr Il’i? ?ajkovskij, presentata al complesso Zeno di Ercolano dallo stilista campano Salvatore Pappacena.

Gli abiti del couturier campano che hanno sfilato in passerella scardinano completamente la concezione classica del vestito da sposa tra trasparenze, spacchi, scollature e stoffe eteree, quasi impalpabili, arricchite da sovrapposizioni di veli, cristalli, ricami e, ovviamente, tantissime piume.

Sfilata Pappacena (foto Carlo Ferra)

In passerella, proprio come nel Lago di ?ajkovskij, non è mancato poi un flessuoso cigno nero: simbolo della linea haute couture, a dir poco provocante.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ercolano la sposa si veste di piume

NapoliToday è in caricamento