Per 23 istituti scolastici da ripristinare strisce pedonali e segnaletica orizzontale

L'elenco delle scuole in cui è necessario l'intervento

Partito il count down per la riapertura delle scuole di ogni ordine e grado, sono ben 23 le strutture, tra istituti e plessi scolastici, dove occorre ripristinare le strisce pedonali e la segnaletica orizzontale. Si tratta in particolare di: 

Carafa a Capodimonte, Leopardi e Andrea Doria a Fuorigrotta, Scherillo a Soccavo, Alighieri al Corso Malta, ex Nautico e Gianturco a Montecalvario, 28° Circolo Aliotta e Giovanni XXIII a Chiaiano, Nicolini a San Carlo all'Arena, Rosa Taddei ad Agnano, 17° Andrea Angiulli alla Stella, Viviani a Posillipo, Umberto I al Mercato, S. Alfonso Maria dei Liguori a San Lorenzo, Piscicelli all'Arenella, Mazzini e Quarti al Vomero, Serra a San Ferdinando, Montale, Sandro Pertini, Nido Fratelli Cervi e Kennedy a Scampia. 

La Commissione infrastrutture del Comune di Napoli ha inoltrato l'elenco all'assessore alla mobilità Alessandra Clemente e al direttore dell'area viabilità  Giuseppe D'Alessio, chiedendo inoltre attenzione anche per le scuole situate lungo il Corso Vittorio Emanuele e via Salvator Rosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per garantire la sicurezza degli studenti come di insegnanti e accompagnatori - spiega il presidente della Commissione infrastrutture Nino Simeone - strisce pedonali e segnaletica orizzontalenei pressi delle scuole sono a dir poco indispensabili" .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento