Il preside del Genovesi: “Le decisioni andavano prese prima”

Vittorio Delle Donne, dirigente scolastico del liceo di piazza del Gesù, è molto critico nei confronti del Governo e della Regione

"Al Genovesi ci stiamo preparando per ogni eventualità, certo avremmo preferito che quest'ansia ci fosse risparmiata e che una serie di decisioni fossero state già assunte a luglio". Così all'Adnkronos Vittorio Delle Donne, dirigente scolastico del liceo "Antonio Genovesi" di Napoli, uno dei principali licei cittadini che ha sede in piazza del Gesù Nuovo, nel cuore del centro antico. Se sul fronte dei test sierologici "abbiamo comunicato a tutti i docenti la possibilità di eseguirli", Delle Donne spiega che il ragionamento al momento è incentrato soprattutto sulla possibilità di "ridurre e alleggerire la didattica in presenza a massimo 4 o 5 ore consecutive, perché è difficile immaginare che i ragazzi possano restare seduti 6 o 7 ore con la mascherina, o senza mascherina ma senza potersi muovere e indossandola appena si alzano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cercheremo di diminuire quindi le ore quotidiane continue in classe facendo in modo che una volta alla settimana la classe possa uscire fuori. Noi poi abbiamo la fortuna di stare nel centro storico di Napoli, quindi cercheremo di cadenzare tutta una serie di uscite che nel corso dell'anno preventiviamo sempre di fare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento