La mascherina trasparente in silicone che risponde alle linee guida del Cts

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Per un ritorno a scuola in sicurezza che rispetta le linee guida delineate dal Comitato Tecnico Scientifico, LMA, azienda torinese ed eccellenza internazionale nel settore aerospaziale, ha realizzato una mascherina in silicone trasparente. La mascherina RESPIRA è prodotta nel totale rispetto delle normative sulla sicurezza e – grazie alla trasparenza – permette una migliore visibilità del volto, facilitando la comunicazione tra studenti e insegnanti. Proposta con 2 filtri intercambiabili – chirurgici o FFP2 – è lavabile e riutilizzabile. “LMA, un’eccellenza italiana del settore aerospace, è scesa in campo per mettere il proprio know-how al servizio del mondo della scuola” dichiara Fulvio Boscolo, General Manager LMA. “Abbiamo realizzato una mascherina riutilizzabile in silicone trasparente che permette di vedere le espressioni del volto degli insegnanti e facilitare la comunicazione, come auspicano le Istituzioni del nostro Paese. La nostra capacità produttiva, circa 1000 mascherine al giorno, è una risposta alle esigenze della comunità per una ripresa dell’anno scolastico in serenità e sicurezza”.

Torna su
NapoliToday è in caricamento