rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Scuola

Scuola, dal Pnrr 178 mln per Napoli e provincia. Manfredi: "Il più grande investimento di sempre"

Il primo cittadino ha oggi illustrato gli accordi quadro per l'affidamento di lavori di nuova costruzione, ampliamento, adeguamento e ristrutturazione degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico

"Il maggiore investimento per la scuola nella storia dell'area metropolitana di Napoli". È così che il sindaco di Napoli e della Città metropolitana Gaetano Manfredi descrive i 178 milioni in arrivo con il Pnrr e destinati agli edifici scolastici. I fondi permetteranno di avere in tempi estremamente ristretti, come prevedono gli impegni per il Next Generation Eu, "finalmente scuole sicure – prosegue il sindaco – adeguate e funzionali su tutto il territorio della Città metropolitana di Napoli".

Il primo cittadino ha oggi illustrato gli accordi quadro per l'affidamento di lavori di nuova costruzione, ampliamento, adeguamento e ristrutturazione degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico di competenza della Città metropolitana di Napoli. Sono intervenuti alla conferenza stampa il viceindaco metropolitano Giuseppe Cirillo, il consigliere metropolitano delegato all'Edilizia scolastica Salvatore Cioffi, la consigliera delegata alla programmazione scolastica Ilaria Abagnale.

Gli interventi in programma

La procedura di affidamento degli accordi quadro è suddivisa in 20 lotti indipendenti, per ognuno dei quali sarà concluso un accordo quadro con un unico operatore economico di durata triennale. Gli interventi indicati sono tutti finanziati o in fase di valutazione nell'ambito del Pnrr.

In particolare sono previsti 32 progetti finanziati con risorse nazionali Miur e in parte cofinanziati dalla Città metropolitana di Napoli e rientranti tra i cosiddetti "progetti in essere" del Pnrr; quattro sono i progetti dichiarati ammissibili a finanziamento con decreti dirigenziali della Regione Campania; quattro i progetti di cui al decreto direttoriale 45/2022 del ministero dell'Istruzione ammessi e (oppure) inseriti in graduatoria nel piano di interventi di messa in sicurezza e (o) realizzazione di palestre scolastiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, dal Pnrr 178 mln per Napoli e provincia. Manfredi: "Il più grande investimento di sempre"

NapoliToday è in caricamento