menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, ecco la festa "Il diritto alla Felicità": ci sarà anche de Magistris

In piazza del Plebiscito e Palazzo San Giacomo le iniziative per il 30mo anniversario della Convenzione dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

Una giornata di festa e di riflessione in occasione del 30mo anniversario della Convenzione dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. È quanto, dal titolo "Il diritto alla Felicità" si terrà domani a partire dalle 10.30.

I festeggiamenti, organizzati dall’Assessorato alla Scuola e all’Istruzione, insieme agli altri Assessorati cittadini e al Tavolo Saltamuri, saranno strutturati in due momenti principali.

La festa in piazza Plebiscito

Innanzitutto in piazza Plebiscito, dalle 10.30 alle 13.30, si svolgerà una festa a cui parteciperanno le scuole dell'obbligo della città, dal titolo “Il diritto alla Felicità - Tutt'egual song' 'e creature”. Sarà l'occasione per rendere partecipe la cittadinanza di ciò che le scuole fanno per l’inclusione e contro le discriminazioni.

Alunne e alunni, insieme ai loro docenti, attraverso il gioco e la creatività daranno corpo ad alcuni dei diritti contenuti nella Convenzione. Saranno allestiti atelier tematici in piazza, questo grazie alle collaborazioni con ABC (Acqua Bene comune); AgriGiochiAmo; Associazione Quartieri Spagnoli; Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Napoli; Con...Officine Gomitoli; Dedalus; Il Coro di Piazza Vittorio; Il Quadrifoglio; Laici Terzo Mondo Ong; L'Orsa Maggiore; L'uomo e il legno; Maestri di Strada Onlus; Reading Forcella; Rete Tavolo Saltamuri; Salesiani don Bosco, Save the Children Italia Onlus; UNHCR (United Nations High Commissioner for Refugees). La storica cartoleria del Vomero "Varzi", contestualmente, regalerà quaderni e gadget ai bambini delle scuole.

Sul palco ci saranno anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Luisa Franzese, il sottosegretario all'Istruzione Giuseppe De Cristofaro, il prefetto di Napoli Carmela Pagano; il questore di Napoli Alessandro Giuliano, il maestro e animatore del Tavolo “Saltamuri” Franco Lorenzoni, il direttore di Repubblica Napoli Ottavio Ragone. Spazio anche alla musica, con sul palco l'orchestra del liceo musicale "Margherita di Savoia".

Sala Giunta, il seminario "Educazione sconfinata"

Il secondo momento della giornata sarà alle 16 nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, dove si svolgerà un seminario di lavoro sul tema “Educazione sconfinata: come la Scuola lavora per una società giusta". Esperti e dirigenti scolastici, docenti e alunni, si confronteranno su come la scuola sconfini nel territorio e costituisca comunità. Ci saranno Angela Nava, Franco Lorenzoni, l'assessore Annamaria Palmieri , Annamaria Candela e alunni e alunne di S. Giovanni a Teduccio, Barra e Ponticelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento