rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
L'iniziativa / Castellammare di stabia

Un asilo nido comunale apre nel rione del clan D'Alessandro

Il progetto sociale nel quartiere Scanzano a Castellammare

È un progetto sociale prima ancora che educativo l’asilo nido comunale La Casa del Mandorlo di Castellamare di Stabia, che si inaugura giovedì 13 ottobre 2022 alle 9.30 nella piccola frazione di Scanzano, alla presenza di rappresentanti istituzionali e del terzo settore. La sede è in via Monaciello 2 in locali gestiti dal Servizio Sociale del Comune di Castellammare per l’Ambito N27.

L’asilo nido sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 16 e potrà accogliere fino a 15 bambini. Sarà gestito per l’anno scolastico 2022/2023 dalle cooperative sociali Accaparlante e Anchise del gruppo Gesco. Il micronido d’infanzia è un servizio educativo e sociale rivolto a bambini e bambine di età compresa tra i 3 e i 36 mesi, con lo scopo di offrire loro un luogo di benessere psicologico e fisico, di socializzazione, di stimolo delle potenzialità cognitive e affettive e di favorire le esperienze significative che concorrono alla crescita e alla formazione del bambino.

Accaparlante e Anchise mirano anche a creare un polo di riferimento che sostenga gli adulti nei compiti di cura nei confronti dei bambini, definendosi sempre più come uno spazio di discussione e confronto sulla genitorialità. La Casa del Mandorlo sarà inaugurata giovedì 13 ottobre 2022 alle ore 9.30. Per le famiglie che vogliano iscrivere i bambini all’asilo è a disposizione la piattaforma on line: https://stabiasociale.retedelsociale.it/index.asp. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un asilo nido comunale apre nel rione del clan D'Alessandro

NapoliToday è in caricamento