rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Scuola

Istat, scolarizzazione a Napoli: laureati in crescita ma è ancora alto l'analfabetismo

Napoli fa parte del gruppo di grandi città in cui l'incidenza dei laureati è maggiore del dato nazionale (14,5%), e anche in fatto di dottorati di ricerca ha un'incidenza dello 0,5% che è più alta della media

L'Istat ha elaborato i dati del Censimento 2020 a proposito del grado d'istruzione nel Paese, numeri che vedono i laureati generalmente in aumento ma sottolineano ancora una volta il divario Nord-Sud.

Il dato più interessante per Napoli è che fa parte del gruppo di grandi città in cui l'incidenza dei laureati è maggiore del dato nazionale (14,5%), e anche in fatto di dottorati di ricerca ha un'incidenza dello 0,5% che è più alta della media italiana dello 0,4%.

Resta il problema dell'analfabetismo. Il capoluogo partenopeo fa parte delle grandi realtà urbane del Mezzogiorno con un tasso ancora estremamente alto: la classifica vede nell'ordine Catania (5,7%), Palermo (5,0%), Napoli (4,8%) e Bari (4,5%), laddove la media nazionale si attesta sul 4,4%.

Le statistiche nazionali

Venendo ai dati nazionali, la maggior parte della popolazione di 9 anni e più, esattamente il 36,0%, ha conseguito un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di qualifica professionale, il 29,3% la licenza di scuola media, il 15,4% la licenza di scuola elementare, il 4,4% non possiede un titolo di studio.
I laureati, compresi coloro che hanno un diploma di Alta Formazione Artistica Musicale o coreutica (A.F.A.M.), si attestano al 14,5% mentre i dottori di ricerca sono 236.086. Rispetto al 2019 diminuiscono gli alfabeti che non hanno concluso un corso di studi (dal 4,0% al 3,8%) così come le licenze elementari passano dal 16,0% al 15,4% e quelle di scuola media dal 29,5% al 29,3%.
Aumentano, sia in valore assoluto che relativo, i diplomati e i titoli terziari di I e II livello e restano stabili, in percentuale, gli analfabeti e i dottori di ricerca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istat, scolarizzazione a Napoli: laureati in crescita ma è ancora alto l'analfabetismo

NapoliToday è in caricamento