Al Cardarelli il primo fegato espiantato da un prelievo multiplo a Bisceglie

Il trapianto è andato a buon nell'ospedale napoletano

La prima donazione di organi e prelievo multiplo dell'ospedale di Bisceglie, in provincia di Barletta-Andria-Trani, ha fatto registrare due notizie importanti: il fegato è stato trapiantato con successo all'ospedale Cardarelli di Napoli ed è andato a buon fine anche il trapianto di rene al Policlinico di Bari. A donare è stato un uomo di 71 anni, originario di Corato. Nell'Unità operativa di Anestesia e Rianimazione di Bisceglie diretta dalla dottoressa Antonietta Paccione si sono avvicendate tre equipe coordinate dal dottor Giuseppe Vitobello responsabile del coordinamento trapianti della Asl: il fegato è stato prelevato dalla equipe di Bari e mandato all'ospedale Cardarelli di Napoli, i reni sono stati prelevati dalla equipe di Foggia e trasferiti a Bari mentre le cornee sono stati prelevate dall'equipe del dottor Pasquale Attimonelli, operativo a Trani, e inviate alla Banca degli Occhi di Mestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad affiancare il dottor Vitobello anche la dottoressa Liso e il dottor Ruta. "Il nostro pensiero va sempre alla famiglia del donatore per questo gesto di amore - dice Alessandro Delle Donne, direttore generale della Asl Bt - aver potuto operare per la prima volta sull'ospedale di Bisceglie dimostra che sulla donazione degli organi stiamo crescendo molto". "Ringrazio tutti gli operatori che si sono avvicendati e che hanno operato per ottenere questo risultato - continua Delle Donne - a partire dal Direttore Sanitario di presidio, il dottor Andrea Sinigaglia. Consentire un prelievo multiorgano non è affatto semplice, ma abbiamo mostrato di saper affrontare e vincere ogni sfida e soprattutto di poter contare sull'ottima e proficua collaborazione di tutti i nostri professionisti". Questa è la quinta donazione di organi del 2020 nella Asl Bt.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento