Nuova terapia intensiva al Policlinico. Entro il 2021 apre il pronto soccorso

Inaugurati sei posti letto di ultima generazione. Già finanziati altri lavori nella sede di piazza Miraglia

Sei posti di terapia intensiva oggi, domani un pronto soccorso. Aria di rinnovamento al policlinico Vanvitelli che, nell'edificio 17 dell'area ospedaliera di via Pansini, ha inaugurato i nuovi posti letto di ultima generazione. Si tratta di un reparto adatto, eventaualmente, ad accogliere anche i paizenti Covid-19.

Il nastro è stato tagliato alla presenza di Vincenzo De Luca e del direttore dell'azienda universitaria Antonio Giordano. Si tratta solo del primo lotto di lavori completato. Sono stati già finanziati, con i fondi Covid, altri interventi. Nelle prossime settimane dovrebbero essere completati i lavori per la terapia intensia nella sede di piazza Miraglia, in centro storico a Napoli. Si tratta di lavori che prevedono anche una riqualificazione urbanistica dell'area. 

A questo si aggiungono i 50 posti letto tra intensivi e sub intensivi e ulteriori posti di degenza a sostegno del pronto soccorso che il direttore Giordano assicura vedrà la luce tra la fine del 2021 e l'inizio del 2022. "Il centro di Napoli è stato, negli anni scorsi, svuotato di pronto soccorso - afferma Giordano - è giunto il momento di invertire la tendenza". 

Si parla di

Video popolari

Nuova terapia intensiva al Policlinico. Entro il 2021 apre il pronto soccorso

NapoliToday è in caricamento