menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, Flora Beneduce nominata Consigliere del Presidente della Regione Campania De Luca

Al Primario Medico degli Ospedali Riuniti della Penisola Sorrentina la delega sulle azioni della medicina territoriale nel campo dei disturbi nel comportamento alimentare e malattie metaboliche delle nuove generazioni

“Ringrazio il Presidente De Luca per la fiducia che mi ha accordato – ha dichiarato la dott.ssa Flora Beneduce, Primario Medico degli Ospedali Riuniti della Penisola Sorrentina”. “Metto a servizio della sanità  campana la mia lunga esperienza professionale nel campo della diabetologia e delle malattie metaboliche – ha continuato la Beneduce – implementando  la medicina territoriale in un campo particolarmente delicato che richiede approcci e cure multidisciplinari”.

“Nella scorsa legislatura ho presentato una proposta di legge per la prevenzione e contrasto dei DCA attraverso la costruzione di una rete di prevenzione e con l'istituzione del Codice Lilla  in Pronto Soccorso al fine di garantire un percorso diagnostico/terapeutico appropriato per chi soffre di questi disturbi. Continuerò il mio impegno a fianco dei pazienti e delle loro famiglie”.La pandemia ha amplificato i disturbi del comportamento alimentare – ha evidenziato Flora Beneduce – colpendo soprattutto i giovani esposti a stress emotivo dovuto all'isolamento forzato che spesso si traduce in stress alimentare”. “Dobbiamo rafforzare la medicina territoriale per intercettare in tempi brevi i pazienti fin dalle prime fasi dei disturbi alimentari e delle malattie metaboliche. Incentrerò tutte le azioni per far si che l'ospedalizzazione non debba  essere l'unica strada per la guarigione  – ha concluso la Beneduce – su questo punto sono fermamente convinta ed attiverò da subito tutte le azioni necessarie”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento