La Nevralgia di Arnold, quali sono le cause e come si cura?

“Pur essendo invalidante nella gran parte dei casi, una volta diagnosticata, questa cefalea può essere curata con un trattamento conservativo o chirurgico”. L’ intervista al dott. Fabrizio D’Urso

Dott. Fabrizio D'Urso

La Nevralgia di Arnold è un tipo di cefalea occipitale che può provocare gravi disturbi, spesso fortemente invalidanti. Si manifesta con un dolore intenso e pulsante che origina nella zona occipitale, coinvolgendo il nervo occipitale di Arnold, e si può estendere al lato anteriore del capo e alla regione oculare. Questo disturbo viene, generalmente, considerato una patologia rara anche se, essendo confusa spesso con sindromi emicraniche o algie craniche a diversa eziologia, potrebbe essere più frequente di quanto si immagini. Ma quali sono le cause scatenanti e come viene trattata questa nevralgia? NapoliToday lo ha chiesto al dott. Fabrizio D’Urso, fisioterapista esperto in Riabilitazione dei Disordini Muscolo-Scheletrici e del Movimento.

Cos’è la Nevralgia di Arnold?

“La Nevralgia di Arnold o Nevralgia Occipitale è una sindrome dolorosa catalogata come forma di cefalea occipitale, spesso cronica e sottodiagnosticata, a carico del passaggio cervico-occipitale data dall'irritazione del Nervo di Arnold (Nervo Occipitale) che origina dalla branca posteriore della II radice Cervicale”.

Quali sono i sintomi?

“I soggetti affetti da questo problema lamentano una sintomatologia dolorosa di durata variabile dai pochi attimi ad ore o addirittura della durata di giorni, nella maggior parte dei casi monolaterale(raramente si riscontra nella sua forma atipica con dolore costante e bilaterale) e spesso invalidante a carico della zona cervico-occipitale (nuca) che alle volte può irradiarsi lungo il decorso del nervo occipitale ed anche fino alla zona sovraciliare e all'occhio. Il dolore è descritto generalmente come urente, pulsante, come scarica elettrica, o trafittivo. In genere si possono associare altri sintomi come vista offuscata, specie se il dolore si irradia all'occhio o alla regione sovraciliare, ipersensibilità alla luce, dolore al collo che aumenta con il movimento, nausea e vomito, disturbi di equilibrio e coordinazione”.

Schermata 2019-07-24 alle 14.07.39-2

Quali sono le cause?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La Nevralgia di Arnold può avere cause di diversa origine. Escludendo malformazioni della cerniera occipito-cervicale e tumori della regione del foro occipitale, tale problema può originare da traumi a livello del rachide cervicale, da patologie degenerative e artrosiche del rachide cervicale superiore, da forti contratture a carico dei muscoli cervicali e nucali che possono comprimere il nervo scatenando il dolore, da importanti stress psico-fisici e in alcuni casi da Artrite Reumatoide. È bene specificare però che in molti casi gli esami strumentali non riescono a rilevare alcun tipo di alterazione o problema che possa causare irritazione al nervo, per cui in molti casi l'eziologia del problema è sconosciuta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento