menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santobono-Pascale, straordinario intervento chirurgico su una bimba con una rara forma di tumore maligno

Effettuato un intervento chirurgico urgente di notevole complessità per una rara forma di tumore maligno ad una bambina di quattro anni del Bangladesh

E' stato effettuato un intervento chirurgico urgente di notevole complessità per una rara forma di tumore maligno ad una bambina di quattro anni del Bangladesh dall’equipe chirurgica di Otorinolaringoiatria dell'ospedale Santobono, diretta dal dottore Nicola Mansi, con la collaborazione del Dottor Franco Ionna direttore della chirurgia testa-collo dell'Istituto Pascale.

Abbiamo effettuato una parotidectomia totale salvando il nervo facciale in tutta la sua integrità ed asportato i linfonodi del collo, salvando tutte le strutture nobili che vi sono collocate : il nervo spinale la carotide interna la carotide esterna la giugulare interna , rimuovendo completamente la malattia e cambiando la prognosi della bambina, salvaguardando la funzionalità e l’estetica”, commentano soddisfatti Nicola Mansi e Franco Ionna.

Questa collaborazione data ormai da alcuni anni e ci consente di poter effettuare interventi di media e grande complessità grazie allo scambio di professionalità con l’Istituto dei tumori di Napoli, di cui siamo molto soddisfatti - spiega il dott. Mansi - . La bambina ha finalmente trovato una risposta valida dopo aver peregrinato per alcuni mesi in attesa delle autorizzazioni e di incontrare le professionalità giuste che non la rifiutassero”.

Questa collaborazione continua nell’ottica di scambio importante di professionalità e competenze per dare risposte sul territorio a tante persone che avrebbero altrimenti cercato altrove la definizione ai loro problemi. Non siamo fermi neanche in questo particolare momento ed oltre che fare la nostra parte per i ricoveri dei pazienti Covid anche quelli piu’ gravi che necessitano di assistenza subintensiva ed intensiva continuiamo a garantire tutte le altre attività mediche e chirurgiche ultraspecialistiche non differibili. Quello tra il Santibono ed il Pascale è un esempio di integrazione e di rete che va nella direzione di garantire assistenza di alta specializzazione evitando le migrazioni sanitarie. È questo lo spirito della collaborazione con il Pascale", commenta il direttore generale dell’Azienda Santobono Posillipon, la dottoressa Annamaria Minicucci, ricordando che sono tanti gli ambiti di collaborazione col Pascale, come ad esempio l’ortopedia oncologica e la radioterapia per i bambini attivata da poco. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Attualità

Mina Settembre, è ancora un trionfo di ascolti per la serie "napoletana"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    E' morto Gianni De Luca, trovato senza vita in albergo

  • Cronaca

    Arrestato nel napoletano il ricercato Francesco Cirillo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento