Giovedì, 29 Luglio 2021
Salute

Dieta Detox: come perdere peso e detossificare fegato e reni

"Un regime alimentare, basato sull’assunzione di alimenti ricchi in acqua, fibre, vitamine e minerali, che deve essere seguito dai 3 ai 7 giorni, ma può essere anche ripetuto più volte durante l’anno”. I consigli nutrizionali della dott.ssa Daniela Vitiello

Dott.ssa Daniela Vitiello

Sotto il termine “dieta Detox” rientrano diversi regimi alimentari che puntano tutti a detossificare l’organismo. Grazie a uno schema alimentare studiato ad hoc, che privilegia alcuni alimenti escludendone altri, è possibile agevolare l’azione del fegato e facilitare la sua capacità di espellere le tossine. Queste ultime, infatti, se si accumulano in eccesso nell’organismo, con un’alimentazione sbagliata e scorretti stili di vita, portando disturbi come stanchezza, difficoltà digestive, aumento di peso, gonfiore addominale, stipsi, ecc. Agendo sull’alimentazione è possibile riportare in equilibrio le capacità detox del fegato e restituire uno stato benessere generale all’organismo. Ma quali sono gli alimenti “detox” previsti dalla dieta? E per quanto tempo bisogna seguire questo regime alimentare? Ne abbiamo parlato con la dott.ssa, biologa nutrizionista, Daniela Vitiello.

- Dott.ssa, può spiegarci meglio cos’è una dieta Detox?

“È un regime alimentare che permette la depurazione dell'organismo dalle tossine accumulate con eccessi a tavola ed errori riguardo il proprio stile di vita”.

- Oltre ad essere una dieta disintossicante è anche una dieta dimagrante?

“Sì. Aiuta anche nel dimagrimento poiché alla base c'è la restrizione calorica”.

 - Quali sono gli altri benefici di questa dieta?

“Per chi proviene da stili di vita inadeguati, permette un miglioramento del proprio stato di salute con una riduzione del tessuto adiposo e delle citochine infiammatorie”.

- Quali sono gli alimenti “detox” previsti dalla dieta?

“Gli alimenti detox sono quelli ricchi in acqua, fibre, vitamine e minerali, come i vegetali sottoforma di centrifugati o vellutate. Tra questi ricordiamo:

  • Finocchi: ricchi di acqua e fibre dal potere saziante.
  • Carciofi: contiene cinarina, un potente depuratore del fegato.
  • Ananas: contiene bromelina che è un potente diuretico e antinfiammatorio.
  • Mirtilli e melograno: contengono antiossidanti per eccellenza ottimi per il sistema cardiovascolare.
  • Cereali: fonte di fibre, vitamine e minerali.
  • Agrumi: fonte di vitamina C ad azione antiossidante e sostenitore delle difese immunitarie.
  • Carni e pesci magri: sono consentite in alcune diete detox come fonti di proteine animali".

- Quale schema segue la dieta Detox?

“Esistono diversi tipi di diete Detox, ma tutte si basano su semplici regole: ridurre il consumo di alcolici, bevande zuccherine, latticini e derivati, cibi contenenti glutine, zuccheri semplici e dolcificanti, cibi ricchi in grassi, caffè e derivati, e aumentare il consumo di alimenti “detox””.

- Perché si ottengano i risultati sperati, per quanto tempo deve essere seguita?

“Varia dai 3 ai 7 giorni, ma può essere ripetuta durante l'anno. In genere è consigliata nei periodi festivi di grande abbuffate”.

- E’ una dieta adatta a tutti?

“Non è adatta a donne in gravidanza e allattamento, e in soggetti con patologie, se non sotto controllo di un professionista”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieta Detox: come perdere peso e detossificare fegato e reni

NapoliToday è in caricamento