Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid-19, il Policlinico Vanvitelli attiva 50 posti letto

I padiglioni 3 e 17 destinati all'emergenza in corso: ci sono anche 8 posti di terapia sub-intensiva

 

Si amplia la rete Covid di Napoli. Anche il Policlinico nuovo prova a dare il suo contributo con 50 posti attivati complessivamente. Essendo una struttura dedicata anche alla didattica, facente capo all'Università Vanvitelli, è stato necessario trasferire pazienti e attività di studio per liberare i padiglioni 3 e 17, all'interno del recinto di Cappella Cangiani. Per quanto riguarda il primo, si tratta di un plesso già destinato alle malattie infettive e, qundi, tramutato immediatamente in reparto Covid, con 8 posti di terapia intensiva e 30 di degenza.

Per il padiglione 17, invece, sono in corso i lavori di ageduamento. Pazienti e personale sono stati trasferiti in altri padiglioni e nel giro di pochi giorni, Antonio Giordano, il direttore generale del Policlinico Vanvitelli, confida di poter consegnare la struttura e giungere così a 50 posti. 

  

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento