menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cenone di Natale e Dpcm, i suggerimenti della pediatra: "Il menu leggero e digeribile"

La dottoressa Annamaria Staiano, vicepresidente della Società italiana di pediatria (Sip) e docente dell'Università degli studi di Napoli Federico II, fornisce qualche consiglio per un menu di un cenone che dovrà cominciare prima - per rispettare le norme

"Le restrizioni di quest'anno ci costringono a cambiare le nostre abitudini durante le feste, a partire dai cenoni di Natale e Capodanno. Il coprifuoco alle 22 ci suggerisce innanzitutto di iniziare la cena in anticipo, verso le 19.30, per finire con serenità, e di preparare alimenti quanto più leggeri e digeribili possibili". A dirlo è Annamaria Staiano, vicepresidente della Società italiana di pediatria (Sip) e docente dell'Università degli studi di Napoli Federico II, in vista delle prossime festività.

 Ma cosa mettere in tavola per soddisfare anche i gusti dei bambini durante le festività ? "Certamente si puo' suggerire un antipasto caratterizzato da pizze con verdure, per esempio al Sud si usa molto la pizza di scarola mentre al Nord quella con radicchio - sottolinea Staiano all'agenzia DIRE - oppure si possono fare in casa delle focacce povere di grassi e relativamente salate, perché in età pediatrica dobbiamo usare meno sale possibile. O ancora si può  preparare una mousse di ricotta e prosciutto, che è leggera e piace ai bambini".

Sul primo piatto la dottoressa Staiano consiglia "un risotto o degli gnocchetti di patate conditi con sughi a base di verdure o di pesce, o ancora dei tortellini in brodo. Come secondo piatto possiamo suggerire un roast-beef o degli spiedini di pesce che ai bambini piacciono molto o comunque, in generale, il pesce azzurro che è ricco di omega 3 e quindi ha effetti antinfiammatori. E poi frutta in abbondanza, cosi' facendo avremo un bel cenone e anche appetitoso", evidenzia la pediatra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento