No Tav, de Magistris contro l'arresto di Nicoletta Dosio: il tweet del sindaco

Il primo cittadino si schiera con la 73enne "pasionaria" arrestata: "In un Paese normale meriterebbe una medaglia non l'arresto"

De Magistris con Nicoletta Dosio, Ansa

"Solidarietà umana, politica e istituzionale a Nicoletta Dosio". Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, si è schierato su Twitter con Nicoletta Dosio, pasionaria No Tav 73enne.

La storica esponente della lotta contro la Torino-Lione, condannata in via definitiva a un anno di reclusione per una manifestazione del 2012 alla barriera di Avigliana dell'autostrada del Frejus, è stata arrestata non avendo richiesto misure alternative.

"Militante della Val Susa No Tav, 73 anni, professoressa di Greco - prosegue il sindaco di Napoli - arrestata per aver difeso le valli dalla speculazione affaristica legata alla Tav". "Nicoletta - conclude il sindaco - meriterebbe una medaglia e non l'arresto ma in un Paese normale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento