Politica Fuorigrotta / Piazzale Vincenzo Tecchio

World Urban Forum Napoli, adesioni da 160 paesi del mondo

E' partito ormai il conto alla rovescia per l'evento interplanetario che sarà ospitato nel capoluogo partenopeo, nella prima settimana di settembre, presso la Mostra d'Oltremare di Fuorigrotta

Oltre settemila accreditati da circa 160 Paesi del mondo, una area espositiva da record, tanti iniziative che coinvolgeranno la città: è cominciato il conto alla rovescia per il World Urban Forum 6 e Napoli si sta preparando ad accogliere il più grande evento al mondo sui temi dell'urbanizzazione che sarà ospitato dalla Mostra d'Oltremare nella prima settimana di settembre, organizzato da UN-Habitat, (l'Agenzia delle Nazioni Unite per gli Insediamenti Umani), Governo Italiano, Regione Campania, attraverso la Fondazione Campania dei Festival, e Comune di Napoli, in collaborazione con Provincia di Napoli. Attesi capi di Stato, ministri, esperti da ogni parte del mondo.

L'edizione di Napoli segna un primo record: l'area espositiva non è stata mai così grande, con oltre 50 Paesi rappresentati, per un autentico "giro del mondo" che i visitatori potranno compiere scegliendo tra i diversi eventi e anche uno spazio cinema. Si prevedono 4000 partecipanti ai lavori attorno al tema principale del WUF6 che sarà "Il Futuro delle Città".

Molte le prenotazioni negli alberghi cittadini nella settimana del World Urban Forum mentre sono 430 i volontari che collaborano all'organizzazione. Per loro in questi giorni inizierà un periodo di formazione a stretto contatto con gli incaricati delle Nazioni Unite. La cerimonia d'apertura è prevista il 3 settembre, ma già dal primo settembre sono in calendario eventi di avvicinamento. (Ansa)

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

World Urban Forum Napoli, adesioni da 160 paesi del mondo

NapoliToday è in caricamento