Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Manfredi: “Trasporto pubblico locale messo in ginocchio da un decennio di tagli”

Le parole del candidato sindaco di Napoli in tv

In Italia il sistema del trasporto pubblico, soprattutto quello locale, è stato messo in ginocchio da un decennio di tagli che ha messo in difficoltà molte città, soprattutto del Centro Sud, sia rispetto alla disponibilità di mezzi che di personale". Ne è convinto Gaetano Manfredi, candidato sindaco di centrosinistra e M5s, intervenuto a Stasera Italia su Rete 4.

"La possibilità di estendere in maniera rapida il trasporto pubblico per dare una risposta al trasporto di prossimità è un'operazione molto complessa. Il governo Conte di cui ho fatto parte - ricorda l'ex ministro dell'Università - ha avuto grandi difficoltà, insieme alle Regioni e ai Comuni che hanno responsabilità su questo tema, a intensificare il trasporto locale. E lo stesso sta avvenendo oggi con il governo Draghi". "Intervenire sul trasporto soprattutto nelle grandi città - osserva Manfredi - è molto complicato. Non si può mettere un treno della metro in più dalla sera alla mattina".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredi: “Trasporto pubblico locale messo in ginocchio da un decennio di tagli”

NapoliToday è in caricamento