Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

De Luca sui trasporti a Napoli: "Anm è il risultato del disastro amministrativo del comune"

"Chi ha fatto i debiti negli anni precedenti, se li pianga. Noi salveremo il lavoro delle persone, così come abbiamo fatto per Eav"

"Chi ha fatto i debiti negli anni precedenti, se li pianga. Noi salveremo il lavoro delle persone, così come abbiamo fatto per Eav". Così Vincenzo De Luca ad Avellino sulla situazione di Anm e Ctp, rispettivamente in capo al Comune e alla Provincia.

Il salvataggio di Eav e il disastro di Anm

 "Anm è il risultato del disastro amministrativo del comune di Napoli, il più grande d'Italia. Eav invece l'abbiamo presa con 700 milioni di debiti, oggi è una delle prime due-tre aziende italiane del trasporto pubblico locale. La Campania ha dimostrato di poter vincere la sfida dell'efficienza nei confronti di chiunque, a cominciare dalla Lombardia", spiega il Governatore.

Obiettivo vaccinazioni

"Nei prossimi due mesi dobbiamo cogliere l'obiettivo di immunizzare un milione e 300 mila cittadini della Campania, dando priorità agli studenti che non hanno fatto ancora la seconda dose. Serve un atto di responsabilità e di collaborazione da parte di tutti. In questo modo potremo ricominciare a riprenderci la nostra vita senza più chiusure e passi all'indietro", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca sui trasporti a Napoli: "Anm è il risultato del disastro amministrativo del comune"
NapoliToday è in caricamento