rotate-mobile
Politica

Trasporti, l'appello: "Incrementare la qualità dei servizi per le isole del golfo di Napoli"

Loizzo (Lega) e Caramiello (M5s): "Creare Osservatorio per monitorare servizi marittimi Isole minori"

“Come Intergruppo Parlamentare "Sud, Aree Fragili e Isole Minori" abbiamo il dovere di accogliere il grido di dolore che si leva dalle isole minori del Paese: è fondamentale incrementare la qualità dei servizi erogati presso le realtà insulari italiane, come ad esempio nelle isole del golfo di Napoli o nelle Eolie, i cui cittadini hanno chiesto un potenziamento dei servizi marittimi. Più specificamente, nelle ultime settimane si è registrata una riduzione degli orari di numerose corse, il che ha compresso il servizio trasportistico dalle isole alla terraferma, ledendo, l’articolo 119 della Costituzione italiana che tutela le peculiarità delle Isole e il superamento degli svantaggi derivanti dall'insularità. Così, se da un lato occorre incrementare gli sforzi a vantaggio degli isolani, dall’altro bisogna rafforzare la continuità territoriale, il che incrementerebbe sia la vocazione turistica isolana sia il Pil pro-capite. Pertanto, al di là di ogni schieramento partitico lavoreremo ad una proposta di legge volta a istitutore un Osservatorio permanente che monitori i servizi marittimi, affinché certi episodi non si verifichino più”.

Così in una nota i deputati Simona Loizzo (Lega) e Alessandro Caramiello (M5S), rispettivamente membro e Presidente dell' dell’Intergruppo parlamentare Sviluppo Sud, Aree interne e isole minori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, l'appello: "Incrementare la qualità dei servizi per le isole del golfo di Napoli"

NapoliToday è in caricamento