menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Draghi

Draghi

Totoministri Governo Draghi: i nomi dei napoletani che potrebbero entrare nell'esecutivo

Nelle ultime ore impazza il toto-nomi

Nelle ultime ore, come inevitabile, impazza il "Totoministri" per il nuovo Governo targato Mario Draghi, che dovrebbe vedere la luce nei prossimi giorni. Tanti i nomi che circolano per il nuovo esecutivo, che però deve ancora definire del tutto il perimetro della maggioranza che lo sosterrà in Parlamento.

Tra i candidati ministri non mancano i nomi di alcuni esponenti politici e della società civile napoletani e campani. Ben cinque erano i napoletani in squadra nel "Conte bis": Amendola, Costa, Di Maio, Manfredi, Spadafora. Tra questi solo Luigi Di Maio sembra avere chance di riconferma, seppur probabilmente in altro Ministero. Qualche ridottissima possibilità di riconferma ce l'ha anche il Ministro dell'Università Gaetano Manfredi, ex rettore della Federico II, mentre sembra quasi scontato 'l'addio' di Spadafora, Costa e Amendola, con questi ultimi due che potrebbero entrare in lizza come possibili candidati a sindaco di Napoli per un'eventuale coalizione 'giallorossa'.   

Tra i tanti nomi circolati nell'ultimo fine settimana, ci sono anche quelli di altri napoletani: l'attuale Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco (per i ministeri economici), Paola Severino (Giustizia) e Raffaele Cantone (Giustizia o Infrastrutture).

Tra i papabili per un ministero anche due campani: l'ex Capo della Polizia ed ex Prefetto di Napoli Alessandro Pansa e l'ex Ministro per le Pari Opportunità ed ex consigliere comunale di Napoli Mara Carfagna

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento