rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Politica

Turismo a Napoli, Manfredi: "Valutiamo aumento della tassa di soggiorno"

Le parole del primo cittadino partenopeo

"Stiamo facendo una valutazione per portare la tassa di soggiorno ai livelli di quella di altre grandi città turistiche italiane come Firenze. Penso che Napoli sia rientrata completamente nel novero delle grandi città turistiche e, quindi, è giusto che la tassa di soggiorno sia in linea con quella delle altre città italiane". E' quanto spiegato dal sindaco di Napoli Gaetano Manfredi a margine della seduta odierna del Consiglio comunale. 

"I tantissimi turisti presenti sono i benvenuti a Napoli, ma bisogna fare i conti con un aumento di costi significativi, penso a quelli per l'igiene urbana, il decoro, i trasporti. Per come è organizzata la finanza locale, noi oggi incassiamo un'unica tassa legata al turismo, che è la tassa di soggiorno. Ci porta un incasso compreso tra i 10 e i 15 milioni l'anno. L'incremento del turismo ha riscontri molto positivi in termini di fatturato degli alberghi, vendita commerciale: Napoli è la città che ha avuto l'incremento turistico più alto d'Italia, ne siamo molto lieti, significa che l'economia della città va meglio e che le persone guadagnano di più, però il Comune è messo fortemente sotto pressione da questa situazione", ha aggiunto il primo cittadino partenopeo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo a Napoli, Manfredi: "Valutiamo aumento della tassa di soggiorno"

NapoliToday è in caricamento