Pozzuoli, i DiversaMenteGiovani "donano" alle donne strisce rosa

Con un'azione dimostrativa le strisce da blu diventano rosa

Strisce rosa

“Permessi temporanei a tutte le donne in stato interessante o con bambini fino a due anni, con un contrassegno particolare che consenta l’ingresso in ZTL e il parcheggio libero”. Questa era stata la proposta dei DiversaMenteiGiovani che, purtroppo, è stata completamente ignorata. Ed è proprio nel giorno in cui si festeggia la donna che i DMG, co un atto dimostrativo, vogliono "regalare" alle donne il loro progetto, ignorato dall'amministrazione: le strisce rosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con un’azione dimostrativa - si legge da una nota dei DMG - abbiamo realizzato noi le aree riservate con il fine di rilanciare la nostra idea e incalzare l’Amministrazione Comunale e spingerla a prendere un provvedimento che disponga e normalizzi le strisce rosa. Nel giorno in cui si “festeggia” la donna - conclude la nota - troppo spesso con fini speculativi, noi abbiamo voluto fare un dono al gentil sesso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento