rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

Permessi sosta per i residenti, importo annuale da pagare anche per un solo mese. Simeone: "Intervenire subito"

Così il capogruppo di Napoli Libera in una missiva inviata all'assessore alle Infrastrutture e all'amministratore unico di Anm

Il capogruppo in consiglio comunale di Napoli Libera Nino Simeone ha inviato una lettera a Edoardo Cosenza, assessore alle Infrastrutture, e a Nicola Pascale, amministratore unico di Anm.
Il tema è quello del permesso di parcheggio sugli stalli blu per i residenti.

"Ho avuto modo di raccogliere numerose segnalazioni da parte di nostri concittadini che lamentano la richiesta da parte di Anm – spiega il consigliere comunale – dell'intero importo annuale per la sosta nelle strce blu da parte dei residenti, pur se trattandosi di prima richiesta ed effettuata durante l'anno, ad esempio a novembre".

"Risulta evidente che tale modalità, crea un notevole disagio economico alla cittadinanza costretta a pagare l'intera quota annuale, che si ricorda arriva fino a 150 euro, anche se la richiesta di permesso sosta è effettuata a fine anno", prosegue Simeone.

"Inoltre è opportuno ricordare che la Delibera di Giunta Comunale n. 461 del 10 agosto 2017 che ha definito il costo annuo della sosta residenti nelle strisce blu, al punto 3 del deliberato recita 'Il permesso di cui sopra sarà rilasciato dalla società ANM ed avrà validità dalla data di rilascio fino al 31 dicembre dello stesso anno' senza assolutamente menzionare che il pagamento non possa essere frazionato paramentrandolo al momento della richiesta del permesso di sosta".

Il consigliere chiede quindi un "sollecito intervento affinché venga sanata una situazione che penalizza fortemente i nostri concittadini e che rischia di generare numerosi contenziosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Permessi sosta per i residenti, importo annuale da pagare anche per un solo mese. Simeone: "Intervenire subito"

NapoliToday è in caricamento