Politica

Sicurezza nelle scuole di Torre del Greco, interpellanza del consigliere comunale Rivieccio

Chiesto se "il personale refezionista, incaricato presso le mense comunali cittadine, è in possesso dei requisiti essenziali in tema di primo soccorso"

Dopo il caso del piccolo Patrizio, l’alunno napoletano soffocato da un bocconcino di mozzarella mentre consumava il pasto nella scuola di appartenenza, grande attenzione viene riservata in queste settimane negli istituti della provincia di Napoli ai sistemi di primo soccorso e all'utilizzo di defibrillatori. A Torre del Greco il consigliere comunale di Città Nuove, Rosario Rivieccio, ha sottoposto la problematica all'attenzione dell'amministrazione comunale. In un'interpellanza al presidente del Consiglio Comunale, Filippo Colantonio, ed al Sindaco, Gennaro Malinconico, Rivieccio ha chiesto se "il personale refezionista, incaricato presso le mense comunali cittadine,  è in possesso dei requisiti essenziali in tema di primo soccorso e nello specifico di corsi di disostruzione pediatrica essenziali ed obbligatori per svolgere, incarichi, di tale elevata responsabilità". Un modo per controllare i canoni di sicurezza nelle scuole cittadine e, nel caso tali professionalità non fossero, in parte o nella totalita’, in possesso del personale, provvedere con immediatezza, anche con l’ausilio della Croce Rossa Italiana, ad avviare celermente la formazione di tutto il personale interessato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza nelle scuole di Torre del Greco, interpellanza del consigliere comunale Rivieccio

NapoliToday è in caricamento