rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Politica

Sgarbi: "Del direttore straniero del Museo di Napoli non resterà traccia"

Così il sottosegretario alla Cultura a proposito di Sylvain Bellenger, da 8 anni direttore di Capodimonte

"I direttori stranieri dei grandi musei adesso se ne vanno. Siamo arrivati noi e se ne vanno loro. Perché devo mettere un direttore straniero agli Uffizi? Si è mai visto uno straniero al Louvre? I simboli sono i simboli. È una stagione finita".

Col suo solito modo colorito di fare Vittorio Sgarbi, sottosegretario alla Cultura, ha liquidato così otto anni di gestione Bellenger del museo di Capodimonte.

"A Brera sicuramente quello che c'è non ci sarà più, a Firenze quello che c'è non ci sarà più, a Napoli quello che c'è (appunto Sylvain Bellenger, ndR) non ci sarà più. Non lasceranno traccia". 

Sgarbi ha rilasciato queste dichiarazioni intervistato da Stefano Zurlo a 'Gli incontri del Principe', al Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio (Lucca).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgarbi: "Del direttore straniero del Museo di Napoli non resterà traccia"

NapoliToday è in caricamento