Sfiducia a de Magistris, il sindaco: "Non passerà"

Il sindaco lamenta che sia stata presentata in seguito a quella che definisce la "miserevole vicenda" degli audio in cui consiglieri di maggioranza pianificano di "logorarlo"

Luigi de Magistris

"Sono convinto che la mozione di sfiducia non passerà". È fiducioso il sindaco Luigi de Magistris in vista del Consiglio comunale convocato per discutere sulla vertenza Whirlpool e in occasione del quale potrebbe essere presentata la mozione di sfiducia da parte dell'opposizione. La mozione di sfiducia è nata a seguito della diffusione di un audio in cui alcuni consiglieri della maggioranza pianificavano di "logorare" il sindaco senza un rimpasto di giunta.

"Intrigo" a Palazzo San Giacomo, le parole dei protagonisti della registrazione

"Oggi queste cose mi entrano da un orecchio ed escono dall'altro, perché vado in Consiglio a parlare di Whirlpool – ha detto de Magistris intervistato da Radio Crc – C'è modo e modo di fare politica, l'opposizione ha tutto il diritto di chiedere la sfiducia, ma è triste che lo faccia approfittando di una vicenda miserevole. Sarebbe più onorevole presentarla perché non si è in grado di amministrare, non approfittando di una vicenda su cui c'è poco da commentare. Penso che ai napoletani interessi più che il Consiglio comunale si occupi di risolvere i problemi della città, che oggi sia compatto sulla Whirlpool e che non stia dietro a Moretto che vuole togliersi il sassolino dalla scarpa". Il riferimento è al consigliere Vincenzo Moretto – dall'ottobre 2018 passato alla Lega facendola quindi "entrare" in Consiglio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sulla sfiducia – ha concluso il sindaco – non vedo l'ora di confrontarmi. Credo si debba arrivare a fine mandato, poi chi ha commesso degli errori dovrà dare spiegazioni, chi in grado di darle perché è stato tirato in mezzo lo faccia, io personalmente ho preso le distanze da quel tipo di comportamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

Torna su
NapoliToday è in caricamento