rotate-mobile
Politica

Servizio delle Iene su Napolipark, Carotenuto: si faccia luce sui fatti

Raffaele Carotenuto interviene a proposito del servizio delle Iene andato in onda ieri sera su Italia 1 in cui si vedevano i gestori della sosta del fossato del Maschio Angioino "dimenticare" il resto. "Ho chiesto immediatamente al sindaco Iervolino di richiedere la cassetta della trasmissione affinché si faccia piena luce sui fatti", ha dichiarato il consigliere

Il servizio andato in onda ieri sera su Italia 1 "ha fatto fare alla città di Napoli un pessima e barbara figura", interviene così il consigliere comunale Raffaele Carotenuto a proposito del servizio delle Iene in cui si vedevano i dipendenti della Napolipark, gestore della sosta a raso al fossato del Maschio Angioino, mentre 'dimenticavano' di dare il resto ai clienti che parcheggiavano l'auto.

Dal servizio delle Iene, spiega Carotenuto, "é emerso un sistema truffaldino perfetto e collaudato ai danni di automobilisti che fingevano di dimenticare il resto, pagando il parcheggio con moneta da 20 euro".

"Ho chiesto immediatamente al sindaco Iervolino di richiedere la cassetta della trasmissione - conclude il consigliere - affinché si faccia piena luce sui fatti poiché, a mio parere, si ipotizza la truffa ai danni dei cittadini e dello stesso Comune di Napoli in qualità di socio della Napolipark".

Il servizio delle Iene


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio delle Iene su Napolipark, Carotenuto: si faccia luce sui fatti

NapoliToday è in caricamento