Sabato, 16 Ottobre 2021

Sergio Costa: "Io sindaco di Napoli? Per ora sono un ministro"

L'esponente dei 5 Stelle sulla possibile candidatura a Palazzo San Giacomo: "Escluderlo? No, ma in questo momento mi concentro su quello che sto facendo". Sulla crisi di Governo: "Mattarella l'unico che può risolverla"

Sergio Costa sindaco di Napoli: un'idea che non trova conferme, ne smentite, neanche dal diretto interessato. Probabilmente quando al ministro dimissionario si chiede della sua possibile candidatura a Palazzo San Giacomo, nella sua mente si affollano cattivi presagi. Poco meno di un anno fa, prima che il mondo venisse sconvolto da un pandemia, Costa era già sul treno virtuale che lo avrebbe condotto sullo scranno di governatore della Campania a rappresentare in salsa locale quell'accordo Pd-5 Stelle che sembrava fare faville al Governo. 

Il Covid ha restituito a Vincenzo De Luca un consenso inaspettando e il nome di Costa è rimasto incastrato tra i denti dei grillini. Ecco, quindi, che il ministro dell'Ambiente non si sbottonerà tanto facilmente prima di avere rassicurazioni. Che al momento non ci sono, visto che i nomi sul tavolo sono diversi: da Enzo Amendola a Gaetano Manfredi, passando per Roberto Fico. Nemmeno lo esclude categoricamente, però, e pungolato dai cronisti Costa gira intorno alla domanda, fa melina senza allontanarsi troppo dal succo: "Escludere a priori una mia candidatura? No, ma adesso faccio il ministro, seppur dimissionario, e ci sono molte cose importanti da portare a termine". Parole che sembrano suggerire che se tutte le parti in gioco fossero convinte, lui non si tirerebbe indietro. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Sergio Costa: "Io sindaco di Napoli? Per ora sono un ministro"

NapoliToday è in caricamento