rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Politica

Scotto, SEL: interrogazione parlamentare per chiedere bonifica dei territori avvelenati

"Analisi a tappeto su terreni e falde acquifere, bonifica, conversione in agricoltura «no food» dei terreni coltivati nelle aree coinvolte dallo sversamento di rifiuti tossici e istituzione di un registro tumori"

L'intervista al collaboratore di giustizia Carmine Schiavone, ex boss del clan dei Casalesi, trasmessa il 24 agosto da Sky TG24, ha fatto emergere uno scenario inquietante: egli avrebbe, nel 1997, alla commissione “Ecomafie” rivelato l'ubicazione dei rifiuti tossici interrati nel territorio casertano, segnalato la presenza di cassette di piombo con materiale nucleare provenienti dal Nord Europa e consegnato alla commissione d'inchiesta documenti e appunti con l'indicazione delle società coinvolte, delle targhe dei mezzi usati e dei luoghi degli smaltimenti.

Alla luce di tali affermazioni e della strage silenziosa che continua a mietere vittime in tutta la Campania, l'onorevole Arturo Scotto del gruppo parlamentare di Sinistra Ecologia Libertà ha presentato un'interrogazione parlamentare al Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, al Ministro dell'Interno ed al Ministro della Salute per chiedere che vengano immediatamente svolte analisi a tappeto sui terreni e le falde acquifere dell'agro aversano, che venga effettuata una bonifica del territorio, che si avvii un processo di conversione in agricoltura «no food» dei terreni interessati da coltivazioni ed allevamenti nelle aree coinvolte dallo sversamento di rifiuti tossici e che si prenda ogni misura per fornire alla cittadinanza che rischia malattie gravi e mortali una completa informazione sui pericoli per la salute (come, ad esempio, l'istituzione di un registro dei tumori). Lo rende noto l’ufficio stampa regionale SEL Campania ed intanto, aggiunge Stefania Fanelli- federazione provinciale SEL, provinciale Finalmente adesso potremo sapere i nomi di tutti coloro che hanno fatto violenza a nostra madre terra, poichè la Presidente della Camera, Laura Boldrini con una procedura d'urgenza ha tolto il segreto di stato dai verbali di Schiavone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scotto, SEL: interrogazione parlamentare per chiedere bonifica dei territori avvelenati

NapoliToday è in caricamento