menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sel Campania sarà parte civile al processo Cosentino

Arturo Scotto e Dino Di Palma, coordinatore e presidente di Sinistra Ecologia Libertà della Campania: "Sappiamo che si tratta di un atto politico inedito nella storia dei partiti politici, ma ci sentiamo parte lesa"

Sinistra Ecologia Libertà della Campania ha deciso di costituirsi parte civile al processo in cui Nicola Cosentino è imputato e che domani si aprirà a Santa Maria Capua Vetere.


"Sappiamo che si tratta di un atto politico inedito nella storia dei partiti politici, ma ci sentiamo parte lesa perché il processo Cosentino è l'autobiografia del patto tacito tra imprenditoria, criminalità organizzata e politica al fine di influenzare l'andamento elettorale e praticare il voto di scambio" spiegano Arturo Scotto e Dino Di Palma, coordinatore e presidente Sel Campania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento