Sea Watch, de Magistris: "Venite a Napoli. Siamo pronti alle operazioni di salvataggio"

Il primo cittadino pronto ad accogliere la nave con a bordo 32 migranti in precarie condizioni, ormai in mare da 13 giorni: "Avvicinatevi al nostro porto"

De Magistris

"Io mi auguro che questa barca si avvicini al porto di Napoli, perchè contrariamente a quanto dice il Governo, noi metteremo in campo un'azione di salvataggio e la faremo entrare nel nostro porto. Sarò il primo a guidare le operazioni di salvataggio". Così il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, nel corso di un'intervista rilasciata alla trasmissione di Radio Crc "Barba & Capelli", ha parlato della vicenda relativa alla nave Sea Watch, nelle acque del Mediterraneo dal 22 dicembre con a bordo 32 migranti salvati in mare, in condizioni ormai precarie dopo oltre 13 giorni di navigazione. Nella stessa condizione si trova anche la Sea Eye, con a bordo 17 persone. 

"Lasciar delle persone e dei bambini in mezzo al mare e alle tempeste è qualcosa di criminale. Non si tratta solamente di un fatto immorale ed indecente. Ci sarebbe una serie di modi per apostrofare il comportamento dei governanti italiani e non solo. Per un po' di propaganda politica, queste persone rischiano di passare alla storia come quelli che hanno fatto morire gente in mare. Sarà la storia che li giudicherà e mi auguro anche qualche tribunale", ha aggiunto il primo cittadino partenopeo.

Il Sindaco di Napoli è tornato sulla polemica delle ultime ore con il Ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla questione migranti e sul decreto sicurezza: "Il linguaggio del Ministro Salvini è indegno e lo dico con rispetto delle istituzioni repubblicane. Questo signore sta rafforzando i temi critici dell'immigrazione nel nostro Paese: non fa nulla per l'integrazione, scarica i sindaci e alimenta l'odio sociale e le tensioni, che possono portare a focolai pericolosissimi. Da italiano mi sento indignato di essere rappresentato da una persona del genere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

Torna su
NapoliToday è in caricamento