rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Politica

Divieto di trasferta per i tifosi: "Provvedimento ingiusto"

Il consigliere comunale di Napoli Luigi Musto commenta il provvedimento del Governo dopo gli scontri tra ultras in autostrada

Stop alle trasferte per i tifosi di Roma e Napoli, almeno per due mesi. E' quanto ha stabilito il Governo dopo gli scontri in autostrada tra ultras. Un provvedimento che, ancora una volta, ha spaccato il Paese sui metodi per contrastare il tifo violento. 

"Una misura profondamente ingiusta" ha affermato il consigliere comunale di Napoli Luigi Musto. Il mondo del calcio e le istituzioni nazionali devono interrogarsi se si stia facendo tutto il possibile in questi anni per arginare questi fenomeni. Mi chiedo perché debbano pagarne le conseguenze i tifosi perbene. Punire tutti per punire qualcuno è un teorema che non regge più di fronte a fatti del genere. Chi danneggia la collettività va individuato isolato e messo fuori dagli stadi per sempre come fatto in Inghilterra e in altri campionati europei".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di trasferta per i tifosi: "Provvedimento ingiusto"

NapoliToday è in caricamento