Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Salvini sulla pesante sconfitta a Napoli, Milano e Bologna: "Se la metà dei cittadini non vota è colpa nostra"

"Dei nostri errori, litigi e ritardi: che mi serva e ci serva di lezione"

"Una riflessione, senza inventarsi scuse. Se la metà dei cittadini sceglie di non votare (a Napoli il 47%) non è certo colpa loro, è solo colpa nostra. Dei nostri errori, litigi e ritardi: che mi serva e ci serva di lezione", è il commento di Matteo Salvini sulla sconfitta elettorale nelle principali città al voto.

"Stravinciamo in Regione Calabria, con il doppio dei voti del candidato di sinistra (54 a 27). Andiamo al ballottaggio a Roma e Torino, dove cinque anni fa al ballottaggio andarono PD e 5Stelle. Abbiamo perso (al primo turno e di tanto) Bologna, Milano e Napoli: responsabilità solo nostra. Abbiamo vinto al primo turno in città come Grosseto, Novara e Pordenone".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini sulla pesante sconfitta a Napoli, Milano e Bologna: "Se la metà dei cittadini non vota è colpa nostra"

NapoliToday è in caricamento