Salvini: "La Clemente? A Napoli serve un manager. E per lo scudetto..."

Il leader della Lega intervistato da Radio Crc dice la sua sulla pandemia e su Vincenzo De Luca

Matteo Salvini

Tra De Luca e Azzolina, non so chi sia peggio”. Il leader della Lega, Matteo Salvin,i ai microfoni di Radio Crc Targato Italia, durante la trasmissione ‘Più di Così’ torna ad attaccare il governatore campano.

De Luca e la chiusura delle scuole

 “Ho visto che sul ritardo del governo sui medici e le terapie intensive se ne lamentava anche De Luca – prosegue Salvini – Però il governatore potrebbe anche alzare il telefono, dato che al governo c’è il Pd, per chiedere che facciano in fretta visto che hanno perso 6 mesi". Riferendosi alle chiusure delle scuole Matteo Salvini prosegue: “Io ho due figli: se lasci a casa per qualche giorno dei ragazzi adolescenti, riescono ad autogestirsi e non è un problema. Ma chiudere gli asili diventa un problema sia per i bambini che per i genitori che lavorano, quindi per quanto riguarda questa decisione, per me il governatore De Luca ha sbagliato. Certo, se c’è un ministro come la Azzolina che pare voler confermare un concorso che fa uscire dalle scuole e fa girare per l’Italia 60 mila insegnanti, non so se sia peggio l’uno o l’altro”.

Il Dpcm e i trasporti pubblici

In riferimento all’ultimo Dpcm e in particolare alla gestione della movida lasciata ai sindaci, Matteo Salvini dichiara: “Le decisioni sulla movida sono state lasciate ai sindaci, ma non penso che le cause di tutti i mali del mondo siano i ragazzi che fanno l’aperitivo o le palestre, le piscine o ancora i bambini che giocano a calcetto. I problemi reali sono i trasporti pubblici pieni di gente costretta a stare l’una addosso all’altra già dalle 8 del mattino, a Napoli così come a Milano o a Roma". "Scaricare tutto addosso ai sindaci - prosegue - mi sembra ingeneroso, perché bisogna pensare che sono gli agenti di polizia locale ad occuparsi di multe, coprifuoco e controlli, già i vigili e i sindaci hanno abbastanza problemi ai quali far fronte”.

Comunali a Napoli e Lega

Capitolo comunali a Napoli del 2021. “Rispetto le candidature degli altri - dice a proposito di quella lanciata dal sindaco, cioè di Alessandra Clemente - ma più che un de Magistris serve un manager, un uomo che gestisce il lavoro di donne e uomini, perché Napoli è una città straordinaria ma dai quartieri popolari, ai trasporti, alla gestione dell’acqua e alla gestione dei rifiuti serve un manager".
“Io visitando la Campania – spiega l'ex vicepremier – ho visto l’ospedale Covid di Salerno mai inaugurato, il policlinico di Caserta mai inaugurato. Sono stato a Giugliano con milioni e milioni di rifiuti all’aria aperta, con ecoballe che dovevano essere smaltite da anni, quindi io mi auguro e su questo stiamo lavorando, di offrire ai napoletani una scelta concreta di efficacia. Vediamo di offrire ai napoletani, dopo tanti anni, una vera opportunità di cambiamento". “La Lega in Campania c’è, abbiamo eletto tre consiglieri campani con il simbolo della Lega, sono persone valide".

Ferragni, Fedez e lo scudetto

 Ironicamente Matteo Salvini fa riferimento all’aiuto che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha chiesto a Chiara Ferragni e Fedez, dicendo: “Un presidente del Consiglio che non chiama Fedez e la Ferragni che presidente è? Non penso ciò accada all’estero. Io non contesto, rappresento non solo la Lega ma anche l’opposizione di centrodestra, il presidente del Consiglio non ha trovato un solo minuto di tempo per parlare con me al telefono. Se preferisce parlare con Chiara e Fedez al telefono, lo accetto".
Salvini non si risparmia neanche sul campionato di serie A: “Lo scudetto? Se la giocano Milan e Napoli all’ultima giornata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento