Bossi: "Nord barattato per i voti al Sud". Salvini replica: "Non bisogna abbandonare Napoli"

Il leader della Lega risponde al 'Senatur', che l'aveva accusato di aver barattato il Nord per i voti del Sud. "Nessuno mi convincerà mai che bisogna fregarsene del Sud"

(Ansa)

"Nessuno mi convincerà mai del fatto che bisogna fregarsene di quel che succede in Puglia, Calabria, Napoli o in Sicilia perchè l'Italia vince nel mondo insieme. E' chiaro che siamo nati al Nord, ma la sfida che mi affascina è di dare la possibilità del buongoverno e del rilancio anche a città del Sud: vincere in Veneto e in Puglia sono affermazioni non in contrasto fra loro". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, ex Ministro dell'Interno, ospite di 'Agorà estate' su Rai3, replicando alle critiche di Umberto Bossi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ex leader della Lega Nord, 'il senatur', aveva affermato in una intervista al giornale 'Nuova Padania' che "oggi il Nord viene barattato per i voti al Sud. La questione settentrionale, di nuovo al centro del dibattito leghista, con i venti frondisti che si levano da Lombardia e Veneto, resta il faro. Io dico che occorreva non avere paura di continuare a tenere alta la bandiera della questione settentrionale, anche se poi ti attaccano". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento