Sabato, 23 Ottobre 2021
Politica

Elezioni, Roberto Fico appoggia Manfredi: "È la persona giusta per Napoli"

Il presidente della Camera è al fianco del candidato di Pd-M5s-Leu a Palazzo San Giacomo. "La candidatura da me rifiutata? Nessun rimpianto, ho un compito da portare a termine"

"Gaetano Manfredi è la persona giusta per Napoli, è autonomo e indipendente nel suo modo di essere". Roberto Fico appoggia pienamente il candidato Pd-Leu-M5s al Comune di Napoli. "Una delle cose che ha detto è che sceglierà una giunta di alto valore e di persone competenti, dobbiamo guardare al bene della città e non a un interesse di parte e il Movimento cercherà di garantirlo, è il momento di dare, non di chiedere. In sintesi Manfredi ha idee chiare".

Fico, in un'intervista al 'Corriere del Mezzogiorno', parla delle prossime elezioni amministrative a Napoli. "Napoli - aggiunge Fico spiegando in quale direzione deve andare un progetto per la città - deve puntare sulla cultura in senso ampio, sulle giovani generazioni, l'investimento principale va fatto con loro e per loro. Tutti i quartieri devono avere centri sportivi gratuiti, asili nido, assistenti sociali, scuole adeguate. Penso a una riqualificazione urbana con al centro i più giovani. Ogni quartiere deve poter vivere con i propri servizi in connessione con gli altri".

"Non si può poi non ragionare in termini di area metropolitana, la risorsa mare è fondamentale: bonifiche e depurazione sono prioritarie. La città poi deve essere protagonista nel dibattito pubblico italiano, mai isolata e in grande raccordo con gli altri grandi comuni e avere un respiro internazionale. Serve infine un turismo di qualità. Non si possono avere duecento friggitorie in una strada che ha visto dare i natali a filosofi e scrittori: serve un piano commerciale con regole e che ci sia di base sempre un progetto culturale", conclude Fico.

Napoli "banco di prova"

Secondo il presidente della Camera, le elezioni napoletane saranno un importante banco di prova per le alleanze politiche future. "In questo momento storico per le difficoltà che la città e il Paese hanno, serve una presa di coscienza da parte delle forze politiche sui bisogni che hanno grandi metropoli come Napoli e cercare di capire come gettare le basi per il futuro - spiega - Anche facendo un passo indietro. Da questo punto di vista Napoli è un bel banco di prova che costruisce anche il futuro nazionale delle due forze politiche autonome, ma che lavorano insieme su tematiche importanti. Ma il banco di prova lo superi non vincendo solo le elezioni, ma assicurando alla città un progetto serio per il futuro"

"Nessun rammarico"

Da parte di Fico, infine "nessun rammarico" per non aver accettato la candidatura a sindaco di Napoli. "Devo portare a termine il compito importante che mi è stato dato di presidente della Camera in un momento complicatissimo per il Paese", ha spiegato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Roberto Fico appoggia Manfredi: "È la persona giusta per Napoli"

NapoliToday è in caricamento