rotate-mobile
Politica

La Giunta in 'ritiro' a porte chiuse, Sodano: "Sarà una giornata di lavoro"

"Un'occasione per confrontarsi sulle esperienze fatte, sui progetti e per sviluppare interazioni tra gli assessorati": questo, secondo il vicesindaco, l'obiettivo del raduno organizzato per sabato da de Magistris

Una giornata di lavoro”. Così Tommaso Sodano, vicesindaco di Napoli, ha definito il “ritiro” della Giunta annunciato da Luigi de Magistris per le giornate di sabato e domenica prossime.

Un raduno a porte chiuse, a cui parteciperanno tutti i componenti della Giunta e degli uffici comunicazione del Comune. “È un'esigenza di lavoro prima della ripresa, un momento di riflessione per l'intera Giunta anche in seguito ai nuovi innesti di pochi mesi fa – ha spiegato Sodano – un'occasione per confrontarsi sulle esperienze fatte, sui progetti in cantiere anche per sviluppare interazioni tra gli assessorati”.

L'incontro dovrebbe aprirsi con una relazione del sindaco de Magistris che illustrerà alla sua squadra la linea politica per il prossimo futuro. Nessun rimpasto in arrivo, puntualizza Sodano: “Non è argomento di discussione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Giunta in 'ritiro' a porte chiuse, Sodano: "Sarà una giornata di lavoro"

NapoliToday è in caricamento