rotate-mobile
Politica Stella

III Municipalità, posta in ritardo da mesi: "Pronti a valutare azioni legali"

Il consigliere municipale del Partito Democratico Gennaro Acampora espone a Napoli Today i disservizi patiti dai cittadini dei Colli Aminei e di Capodimonte: "Gravi disagi, soprattutto per gli anziani"

Da qualche mese parte dei cittadini della III Municipalità, nella zona di Capodimonte e dei Colli Aminei, stanno incappando in pesanti ritardi nella ricezione della posta. Il motivo è semplice: il postino che serve la zona, per problemi personali, non può momentaneamente svolgere il proprio lavoro, ma ancora non è stato trovato un operatore che lo sostituisca.

"Già da qualche settimana - spiega a NapoliToday il consigliere del Partito Democratico alla III Municipalità Gennaro Acampora - ci stanno arrivando numerosissime lamentele di residenti nella zona di Capodimonte e dei Colli Aminei per la mancata ricezione della posta. Alcune persone sono entrate solo negli ultimi giorni in possesso di raccomandate, avvisi di pagamento e bollette con scadenza nel novembre scorso. Grande è la preoccupazione, soprattutto tra le persone anziane che temono il taglio della luce e dell'acqua, o il pagamento di more ingiustificate, in quanto non dipendenti dalla loro volontà".

Acampora, che si sta battendo per risolvere il problema nel più breve tempo possibile, ha chiesto un incontro a Poste Italiane: "Giovedì io, due rappresentanti dell'Associazione Rosso Democratico e Rosario Stornaiuolo di Federconsumatori Napoli, incontreremo alcuni dirigenti locali di Poste Italiane per esporre le nostre richieste e far presente nel dettaglio, con tanto di segnalazioni, la situazione. La nostra speranza è che il tutto venga risolto entro un paio di settimane. Non stiamo chiedendo servizi straordinari, ma solo quelli sufficienti".

I cittadini sono infuriati e pronti ad andare avanti nella loro battaglia, anche con azioni legali, se non verranno ascoltate le loro istanze: "Noi contiamo - conclude Acampora - che la situazione torni alla normalità entro un paio di settimane o giù di lì. Se ciò non avverrà, siamo pronti a valutare azioni legali da intraprendere attraverso gli avvocati di Federconsumatori. Nel frattempo chiediamo ai cittadini di continuare a segnalarci i disservizi al mio contatto Facebook, all'associazione Rosso Democratico Napoli o a Federconsumatori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

III Municipalità, posta in ritardo da mesi: "Pronti a valutare azioni legali"

NapoliToday è in caricamento