13 milioni di euro per il Lungomare, Simeone: "Ingiusto, Napoli non è solo Chiaia e Posillipo

Il consigliere comunale e presidente della Commissione Infrastrutture si scaglia contro la decisione del Consiglio, che ammette la riqualificazione del tratto piazza Vittoria-Molosiglio per 13 milioni

Il progetto della riqualificazione del lungomare, nel tratto compreso tra Piazza Vittoria e il Molosiglio, è stato ammesso a finanziamento a valere sul Programma Operativo Complementare Città Metropolitane 2014-2020, per un importo di Euro 13.200.000,00 e prevede la sostituzione, sul Lungomare di Napoli, della attuale pavimentazione in asfalto con una in pietra lavica; l’ampliamento del marciapiede lato edifici, per aumentare lo spazio pubblico pedonale la previsione di aree pubbliche di sosta per i pedoni e di aree da destinare ad attività
commerciali, la rifunzionalizzazione del sistema di raccolta delle acque di piattaforma e degli impianti fognari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una spesa che non va giù al consigliere Nino Simeone, presidente della Commissione Infrastrutture del Comune di Napoli. "Non sono assolutamente d'accordo con la scelta di alcuni Assessori di voler spendere 13 milioni di euro per riqualificare via Partenope", fa sapere Simeone. "Non è assolutamente una priorità per migliorare la viabilita e la vivibilità della città di Napoli. Non è giusto, è inopportuna e non la condividerò in Consiglio comunale. Bisogna cambiare registro. Napoli non è soltanto Chiaia e Posillipo, ma molto, molto altro". 

SIMEONE: I NUMERI DEL DISASTRO ANM

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento