Il ministro Spadafora sul rione Sanità: "Un quartiere rianimato"

"Grazie alla forza di volontà di Don Antonio Loffredo e dei tanti abitanti che, nonostante le difficoltà, hanno scelto di stare qui e resistere, dando una nuova possibilità a tanti giovani"

Visita del ministro Spadafora al rione Sanità in occasione del Premio Giornalistico Nazionale “Luciano Donelli - Storie di vita e di riscatto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Il ministro ha incontrato gli sportivi partenopei, come evidenziato nel suo post Facebook: "Un ring. Due campioni come istruttori (Vincenzo Picardi e Donato Cosenza). Dentro una chiesa. Questo è quello che ho visto a Napoli, nella mia visita alla Sanità. Un quartiere rianimato grazie alla forza di volontà di Don Antonio Loffredo e dei tanti abitanti che, nonostante le difficoltà, hanno scelto di stare qui e resistere, dando una nuova possibilità a tanti giovani. E proprio qui, grazie anche all’impegno delle Fiamme Oro e del Questore Alessandro Giuliano, lo sport ha un valore rieducativo fortissimo perché riesce a tenere lontano i ragazzi dalla strada, insegnandogli il rispetto delle regole e dando a tutti loro la speranza di un futuro migliore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento