Politica Via Foria

Clemente e Piscopo: “'Riapre la Galleria Principe di Napoli”

Gli assessori: “Primo step di un intervento più complessivo di restauro che l'amministrazione de Magistris sta portando avanti, per un importo di circa 10 milioni di euro”

Una buona notizia dagli assessori Alessandra Clemente e Carmine Piscopo: nei giorni scorsi la Galleria Principe di Napoli è stata riaperta a cittadini e turisti.
La riapertura si deve all'intervento promosso dal Comune di Napoli, Assessorato ai Giovani e al Patrimonio in collaborazione con la Soprintendenza di Napoli, con il Servizio Tecnico Patrimonio del Comune di Napoli e con la Napoli Servizi.

L'intervento, fa sapere il Comune, “è consistito nei lavori di messa in sicurezza che hanno riguardato la preliminare spicconatura di tutti gli intonaci e delle cornici e la successiva posa in opera di reti di anticaduta in nylon ad alta tenacità sugli intonaci delle pareti per una spesa finanziata dall'amministrazione comunale di circa 60.000 euro”.

“La riapertura della Galleria Principe – dichiarano gli assessori – è il primo step di un intervento più complessivo di restauro, che l'Amministrazione de Magistris, sta portando avanti, per un importo di circa 10 milioni di euro, nell'ambito del Contratto Interistituzionale di Sviluppo. Si tratta di un intervento strategico che valorizzerà la Galleria quale nuovo polo culturale e delle arti, in connessione con il Museo Archeologico Nazionale, l'Accademia di Belle Arti e il Conservatorio di San Pietro a Majella”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clemente e Piscopo: “'Riapre la Galleria Principe di Napoli”

NapoliToday è in caricamento