Politica

Renzi annuncia: "Scuole aperte a Napoli anche in estate"

"A Napoli hanno chiesto: scuole aperte, illuminazione, telecamere. E oggi il ministro Giannini firma il primo dei decreti per tenere aperte le scuole d'estate e anche oltre l'orario scolastico", ha spiegato il Premier

Matteo Renzi nella sua consueta enews ha annunciato di aver firmato gli accordi con le singole Regioni e con le principali città del sud. "Per molti anni non sono stati buttati via i fondi europei. Siamo partiti dalla Campania, regione strategica. Ci siamo presi impegni per Bagnoli, per la Terra dei Fuochi con le ecoballe, per le infrastrutture strategiche a cominciare dalla Napoli-Bari, per Caserta e Pompei".

SCUOLE APERTE- "Inoltre non fa parte del patto firmato con De Luca, l'accordo con Apple, che si sta sbloccando, e che vedrà i 600 ragazzi che verranno formati e che troveranno lavoro nel giro di pochissimo tempo e l'impegno straordinario per le scuole di Napoli. Ho incontrato i sacerdoti di Sanità e Forcella, insieme al papà di Genny Cesarano, ucciso lo scorso anno dalla camorra. Mi hanno chiesto: scuole aperte, illuminazione, telecamere. E oggi il ministro Giannini firma il primo dei decreti che consentiranno a tali realtà di tenere aperte le scuole d'estate e anche oltre l'orario scolastico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi annuncia: "Scuole aperte a Napoli anche in estate"

NapoliToday è in caricamento