menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Renzi

Renzi

Renzi contro Salvini: "Basta con selfie e comizi, vai a Napoli a contrastare la camorra"

L'ex Presidente del Consiglio contro il Ministro dell'Interno: "Lasci che qualcuno nel frattempo faccia il Ministro e si occupi di sicurezza"

"C'e' una bambina che e stata colpita dalla camorra in piazza. I nostri pensieri, le nostre preghiere vanno innazitutto a lei, alla sua famiglia, ai medici ed agli infermieri che stanno facendo di tutto per salvarla. Ed i nostri pensieri vanno a tutte le persone che combattono la camorra quotidianamente: le forze dell'ordine in primis, i magistrati, le istituzioni. Proprio per questo noi che facciamo politica dobbiamo dare il buon esempio. E allora dico con chiarezza al Ministro dell'Interno: caro ministro Salvini, di fronte a un fatto così grave il Ministro dell'Interno non sta nelle piazze di Scandicci o di Figline a contrastare l'opposizione, ma va a Napoli a contrastare la camorra". Così il senatore del Partito Democratico Matteo Renzi, in un video pubblicato nelle ultime ore sulla sua pagina Facebook, ha commentato i fatti di piazza Nazionale, punzecchiando il Ministro dell'Interno Matteo Salvini.

"Se Salvini vuole passare le sue giornate a farsi i selfie e a fare i comizi, è un suo diritto. Ma allora si dimetta dal Viminale e lasci che il Governo nomini qualcuno che si preoccupa della sicurezza degli italiani e non delle pagliacciate in piazza", ha concluso l'ex Ministro dell'Interno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione giovedì 21 gennaio 2021

social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

social

E' in Campania "zona gialla" che si tradisce di più: i dati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento