rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Registro tumori in Campania, Cortese: “La Regione è assente”

L'esponente del Pd Angela Cortese, vicepresidente della commissione sanità, accusa il governo regionale di non partecipare al dibattito sul registro tumori in Campania: “Servono dati attendibili”

Il consigliere regionale del Pd Angela Cortese, vicepresidente della commissione sanità, ha commentato l'assenza di rappresentanti del governo regionale nel dibattito che la commissione sta portando avanti a proposito del registro tumori in Campania. “È veramente grave che su una problematica tanto importante – spiega la Cortese – non ci sia la dovuta attenzione”.

“Il registro dei tumori – ricorda il consigliere regionale – è un provvedimento importante approvato da questo consiglio regionale e atteso da tanti cittadini che giustamente rivendicano la tutela del diritto alla salute, in una regione già martoriata dagli sversamenti dei rifiuti tossici. Giovedì ritorna in aula, e il Pd si impegnerà per approvare tutte quelle modifiche che restituiscano alla comunità campana un registro efficiente”.

"Finora il provvedimento è stato spesso vanificato da ritardi burocratici – ha proseguito il vicepresidente della commissione sanità – Occorre invece un attuazione veloce per poter finalmente avere dei dati attendibili sulla correlazione tra patologie tumorali e inquinamento ambientale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Registro tumori in Campania, Cortese: “La Regione è assente”

NapoliToday è in caricamento