Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Coronavirus, de Magistris: "Il Governo deve darsi una mossa"

Il sindaco a La7: "Il Governo sta agendo troppo lentamente, sono preoccupato. Dovrebbero immettere liquidità"

"C'è un'esasperazione sociale che rischia di diventare tensione e conflitto, ma il Governo sta agendo molto lentamente e con poco coraggio. Sono preoccupato per l'Italia". Così, a La7, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, intervenuto a "Coffee Break". "Il Governo non fa il reddito di emergenza, non immette liquidità per le attività produttive, si è dimenticato dei sindaci e quindi dei servizi essenziali", ha aggiunto de Magistris.

"In Italia c'è un tema di contagio criminale che il Governo sottovaluta, altrimenti agirebbe in maniera più rapida, invece sta agendo molto lentamente e non spiega il perché. Noi sindaci  siamo assolutamente indignati del fatto che in questa partita le città non esistono. Il Governo non ci ha considerato, nonostante siamo noi che stiamo tenendo la coesione sociale", ha spiegato il primo cittadino partenopeo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, de Magistris: "Il Governo deve darsi una mossa"

NapoliToday è in caricamento