rotate-mobile

Fdi, Rastrelli: "Il Reddito di Cittadinanza sarà stravolto, ma rafforzato. Chi può lavorare lo faccia"

L'intervista a Sergio Rastrelli, neosenatore e numero uno del partito di Giorgia Meloni a Napoli

L'exploit di Fratelli d'Italia è il segreto di Pulcinella delle elezioni 2022. L'esito delle urne non ha tradito le previsioni della vigilia e Giorgia Meloni è la candidata Premier in pectore per il centrodestra.

NapoliToday ha intervistato Sergio Rastrelli, neosenatore e responsabile di Fratelli d’Italia per la città di Napoli. Nell'intervista si è parlato del successo di Fdi alle elezioni, del futuro del partito, dei rapporti con le istituzioni locali e dei fondi del Pnrr destinati al Sud, senza dimenticare gli scenari geopolitici della guerra dopo le annessioni di Putin delle regioni ucraine.

Reddito di Cittadinanza stravolto, ma migliorato

Sulla possibile abolizione del Reddito di Cittadinanza l'avvocato Rastrelli ha così risposto: "Non sarà cancellato, rimarrà e sarà rafforzato. Va stravolto ma migliorato sul fronte delle politiche attive. Non si possono mettere sullo stesso piano persone che possono lavorare e chi non può".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Fdi, Rastrelli: "Il Reddito di Cittadinanza sarà stravolto, ma rafforzato. Chi può lavorare lo faccia"

NapoliToday è in caricamento