menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Causa Bagnolifutura, De Magistris chiede l'immunità. Le reazioni

Mastella: "Lo ha già fatto una prima volta per sfuggire ad una mia querela. E si può essere certi che continuerà a farlo". Laboccetta: "Uomo capace di trasformare i suoi fallimenti come magistrato in un ruolo di spicco nel partito dei manettari"

"Prima la demonizza e poi, in silenzio, se ne serve. De Magistris predica bene e razzola male. Ancora una volta, per la seconda volta, l'ex Pm si è avvalso dell'immunità parlamentare. Proprio lui, il grande fustigatore, l'uomo sempre pronto a puntare l'indice, ad accusare gli altri di sfuggire ai processi, cosa fa? Da quanto riferiscono fonti giornalistiche, si avvale di nuovo dell'immunità di parlamentare europeo per farsi scudo, dopo essere stato querelato dai dirigenti della Società Bagnolifutura. Che vergogna!". Questo il commento di Clemente Mastella, leader dei Popolari per il Sud e, come Luigi De Magistris, candidato sindaco di Napoli in merito alla vicenda Bagnolifutura. "È la seconda volta che De Magistris utilizza l'immunità parlamentare, sperando che nessuno se ne accorga. Lo ha già fatto una prima volta per sfuggire ad una mia querela. E si può essere certi che continuerà a farlo. Noi continueremo a denunciare questa sua doppia morale", conclude Mastella.

Per Fabrizio Cicchitto, presidente dei deputati del Pdl. "In coerenza con la posizione sua e del suo partito, frontalmente contraria alla immunità parlamentare in Italia, l'on. De Magistris ha presentato richiesta di avvalersi della immunità ma al parlamento europeo: le ragioni di questa distinzione sono del tutto comprensibili perché sono quelle tipiche dell'Azzeccagarbugli".

Secondo il deputato del Pd Eugenio Mazzarella, "è singolare la richiesta di immunità, avvalendosi della sua qualità di eurodeputato, di De Magistris per sottrarsi ad una causa per diffamazione intentagli da Bagnolifutura. Delle due l'una o non ha fiducia nella magistratura giudicante o non ha fiducia nella fondatezza di quello che ha detto. In entrambi i casi non ci fa una bella figura. E adesso non dica che si avvale dell'immunità per non perdere tempo pregiudicando la sua necessaria al popolo attività politica. L'abbiamo già sentita da Berlusconi. E' giovane, è ancora in tempo a guarire dalla demagogia se si impegna. Invito Bagnolifutura a rimettere la querela. Napoli ha bisogno di un confronto di opinioni, anche dure. Non di contributi ulteriori ad una litigiosità inconcludente".


Per il parlamentare del Pdl, Amedeo Laboccetta, De Magistris è un uomo capace di trasformare i suoi fallimenti come magistrato "in un ruolo di spicco nel partito dei manettari, dovrà essere così terrorizzato dalle sue esperienze disastrose nelle aule di tribunale che, mentre di giorno urla nelle piazze contro il 'legittimo impedimento', di notte chiede di avvalersi dell'immunità parlamentare nella veste di eurodeputato pur di fuggire dai processi che lo vedono coinvolto, stavolta, nella qualità di imputato". (fonte Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento