rotate-mobile
Politica Mercato / Via Vecchia Poggioreale

I Radicali ispezionano il carcere di Secondigliano

Continuano senza sosta su tutto il territorio nazionale le ispezioni dei Radicali negli Istituti Penitenziari italiani

Continuano senza sosta su tutto il territorio nazionale le ispezioni dei Radicali negli Istituti Penitenziari italiani.

Questa mattina i Radicali si sono recati alla Casa Circondariale di Napoli Secondigliano, situata nel quartiere di Scampia, una delle strutture detentive più grandi d’Italia costruita nel 1982 ed inaugurata nel 1991 dotata, tra l’altro, di un Centro Diagnostico Terapeutico che ospita tantissimi detenuti ammalati cronici provenienti non solo dalla Regione Campania ed altrettanti con problemi di tossicodipendenza.

La visita ispettiva è stata effettuata, con preavviso, dal Senatore della Repubblica Luigi Compagna (Nuovo Centro Destra) unitamente al Dirigente dei Radicali Italiani Luigi Mazzotta ed ha riguardato, principalmente, il Reparto di Infermeria dove sono ristretti alcuni detenuti gravemente ammalati e bisognosi di continua assistenza sanitaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Radicali ispezionano il carcere di Secondigliano

NapoliToday è in caricamento